Inclusione sociale

In un momento storico in cui le povertà e i disagi sociali stanno emergendo con sempre maggior evidenza, Società Nuova SCS ha deciso di estendere ulteriormente la rete dei servizi offerti alla cittadinanza, andando ad offrire supporto e orientamento a persone che stanno attraversando periodi di difficoltà economica, sociale, di esclusione lavorativa ed altro ancora.

Sono nati quindi i servizi innovativi di ascolto e orientamento e di supporto abitativo, avvalendosi dell’esperienza e delle competenze maturate negli anni di gestione dei centri d’accoglienza straordinaria (CAS) di richiedenti protezione internazionale, nel corso dei quali si sono affrontate problematiche giuridico-burocratiche specifiche, oltre che temi come la gestione della diversità culturale e della mediazione linguistica.
L’ambito dell’Inclusione Sociale dispone di equipe multidisciplinari di alta professionalità, che danno una risposta efficace ai bisogni “nascosti” e di difficile lettura del Bellunese; in questo senso l’inclusione sociale diventa risorsa per il territorio.

Sportello Esperia

Sportello Esperia

Assistenza burocratica per pratiche di varia natura

Rapporti con Pubbliche Amministrazioni e strutture sanitarie

– Supporto all’inserimento lavorativo degli stranieri e supporto ai datori di lavoro rispetto all’assunzione dei lavoratori immigrati; orientamento ai diritti dei lavoratori e accesso ad associazioni sindacali;

Mediazione sociale in ambito abitativo.

Lo Sportello, sostenuto da Fondazione Cariverona, è non solo uno spazio al quale la popolazione immigrata può rivolgersi per informazioni e consulenze di varia natura, ma anche un servizio a favore di Enti Locali e Istituzioni per rispondere in modo più efficace all’accoglienza della popolazione straniera nel territorio.

Per ulteriori informazioni scrivi a: esperia@societanuova.eu

Progetto Terza Accoglienza

Terza Accoglienza

Il progetto offre alloggio per periodi brevi e a prezzi calmierati a persone che hanno raggiunto una sostanziale autonomia ma che non riescono ad accedere al mercato immobiliare per mancanza di contratti di lavoro stabili o di garanzie significative.

Gli utenti sono poi supportati, se richiesto, nella ricerca di una casa e nella mediazione con i potenziali proprietari, oltre che nel disbrigo di pratiche come il rinnovo del permesso di soggiorno, la tessera sanitaria e altre eventuali esigenze.

La struttura presso cui ha sede il servizio si trova a Belluno e può ospitare fino ad un massimo di 6 persone.

Per ulteriori informazioni scrivi a: esperia@societanuova.eu

Soluzioni abitative Esodo

Progetto Esodo

Dal 2011 Società Nuova gestisce alcuni alloggi di emergenza vicini al centro città, in collaborazione con enti quali Fondazione Esodo, Caritas, Comune di Belluno e altri, per accogliere persone o nuclei familiari in temporanea difficoltà economica e/o sociale.

Oltre a una soluzione abitativa, Società Nuova offre percorsi socio occupazionali a persone che stanno scontando una pena alternativa al carcere o al termine della detenzione.

Per ulteriori informazioni scrivi a: areainclusione@societanuova.eu